Controllo accessi

CONTROLLO ACCESSI

Il controllo degli accessi è un sottosistema di sicurezza che si occupa di controllare varchi e porte, mediante l'uso di apparati elettronici chiamati lettori di badges.

Nella loro realizzazione sono utilizzate varie tecniche che ne determinano la tipologia.
Il controllo accesi non è solamente un apri porta elettronico, ma è un mezzo per rendere più sicuro un ambiente. Infatti, provvede a far si che persone non autorizzate, non possano accedere in luoghi riservati.

L'utilità di questo sottosistema non si estrinseca soltanto nella sicurezza, ma anche nel regolare l'accesso delle persone esclusivamente in aree a loro assegnate verificandone l'ora d'ingresso e di uscita. Può essere, inoltre, utile per attivare/disattivare impianti di sicurezza e vietare l'ingresso in determinate fasce orarie o giornate festive.

Il concetto che sta alla base dei controllo accessi è quello dell'identificazione. Ogni persona, veicolo od oggetto può essere identificato. Il processo che determina il funzionamento di questo sottosistema si basa sull'associazione di un codice alle persone o cose che si voglio identificare.

L'identificazione del codice può avvenire mediante l'utilizzo di sistemi:

•    Banda magnetica
•    Prossimità
•    Biometrico
•    Veicolare

Ad aumentare il livello di sicurezza di questo codice, ai dispositivi sopra indicati, possono essere abbinati codici PIN a sola conoscenza dell'utilizzatore.

Felma realizza applicativi software a misura e personalizzati in base alle esigenze del Cliente.