SIBM

Il concetto di Global Service manutentivo è un insieme di attività, che partendo dalla conoscenza del patrimonio edilizio, e dalla valutazione del relativo stato d’uso e conservazione, passa attraverso la progettazione e la programmazione degli interventi manutentivi indispensabili all’informatizzazione delle informazioni, per arrivare infine all’esecuzioni delle attività necessarie all’eliminazione dei guasti o alla loro prevenzione, in questo modo si passa al concetto di manutenzione come servizio.
Il nostro progetto attraverso una tecnologia avanzata vuole portare ad una gestione integrata di tutti i servizi, dando una maggiore flessibilità operativa dove le risorse umane, accompagnate da un avanzata tecnologia, rappresentano il capitale più importante  dell’organizzazione.
Questo progetto  porta  un vantaggio sia all’assuntore che al cliente finale, entrambi possono avere in tempo reale il controllo dello stato manutentivo di tutto il patrimonio immobiliare e l’ottimizzazione delle loro risorse dedicate alla specifica attività, e la certezza di un controllo sulla contrattualistica a vantaggio del rispetto della garanzia della qualità e nel rispetto dei tempi di intervento.


Il sistema offre quindi :

1.    Unica interfaccia Web universale con la logica del «cruscotto aziendale»
2.    Un’unica soluzione per l’invio di tutti gli allarmi e le notifiche ( sms, email, etc..)
3.    Report /analisi  di «capacity planning»  integrando informazioni specifiche
4.    Report /analisi della disponibilità di servizio , in confronto al Service Level Agreement concordato, di tutta la struttura o dipartimentale
5.    L’escalation degli allarmi con diversificazione dei mezzi e dei destinatari
6.    La creazione di relazione tra i servizi, identificando e gestendo «la catena completa» che garantisca l’erogazione di un servizio/attività

La strategia è l’integrazione dei sistemi
Non vuole essere una soluzione sostitutiva di un sistema di supervisione dipartimentale già esistente.
Il nostro obiettivo è dare un valore aggiunto di consolidamento ed analisi dei dati raccolti, lasciando agli esperti di settore la propria attività e responsabilità.
«Ogni azienda ha una specificità derivante dal proprio settore di attività, ma non ha una visione di insieme del funzionamento di tutti gli impianti e della loro ottimizzazione» .
La tecnologia è ormai invadente  ed ogni costruttore ha la competenza per poter «gestire» il proprio impianto , con un sistema proprietario; le soluzioni presentate tipicamente come perfettamente "aperte ed integrabili" sono di norma
complesse e difficilmente applicabili a tutti i dispositivi presenti in un
edificio tecnologico moderno.
Avere una soluzione unica, completa, integrata e trasversale su tutta la tecnologia presente in una struttura  è senz’altro
prezioso per l’organizzazione e l’aderenza alla Qualità ed alle normative di settore richieste.